Comunicazione delle risoluzioni disciplinari adottate dal

"Consiglio Magistrale

 

Questa pagina riporta l’elenco nominativo delle Nobildonne, dei Dignitari e dei Cavalieri che sono stati posti in “SOSPENSIONE” (ovvero hanno riportato gravami disciplinari). Il S.O., è attento al mantenimento delle tradizioni e sopratutto dei Regolamenti, per cui, laddove si dovesse perseverare negli errori e nelle "false interpretazioni", chiunque può incorrere nelle sanzioni disciplinari.

1) Sig.ra BRUNA PITTA (Bagnaria Arsa - UD), "SOSPENSIONE" DI 2 (DUE) anni da ogni attività e dai ranghi degli aventi diritto, (dal 5.4.2016).

2) Avv. VITTO CLAUT (Pordenone - PN), "SOSPENSIONE" DI 2 (DUE) anni da ogni attività e dai ranghi degli aventi diritto, s.v., (dal 5.4.2016).

 

 

N.B.: E' opportuno precisare che con la "SOSPENSIONE" è assolutamente vietato fregiarsi del TITOLO, delle INSEGNE, degli ARREDI, e di quanto può indicare l'appartenenza al Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme - World Confederation (Cavalieri di Cipro, Rodi, Malta, San Pietroburgo). Si vuole anche ricordare che: “…la mancanza di un qualsiasi atto di conferimento od il venir meno dell’originario atto di conferimento, come nel caso di sospensione o revoca dell'atto...” è punita sia dai regolamenti del S.O., (per esempio non può essere utilizzato il titolo sulla carta intestata e sui bigliettini da visita), che dalle norme della Cavalleria e dalla legge (L. 178/1951), e che lo stato di “sonno” rappresenta appunto la sospensione del conferimento.

Nostre Presenze

Sito Ufficiale del Sovrano Ordine di San Giovanni di Gerusalemme,  Sovereign Order of Saint John of Jerusalem - Official Site 

Donazioni PayPal

Skype

Skype Me™!

 

 

 

 

 

Capitolo XI° - 2017 Buenos Aires

Sbandieratori - SOSJJ

 

 

Italian English French German Portuguese Russian Spanish

Utenti on line

Abbiamo 44 visitatori e nessun utente online

Pagina Facebook

Accesso Utenti

Link